In Usa la scienza è maschio, a Dubai è femmina. E in Italia?

MAPPA GENDER NOMI PAESI copia

Nei test effettuati in 65 paesi Oecd le ragazze di 15 anni generalmente hanno ottenuto punteggi superiori ai coetanei. Ma non negli Usa (509 per i maschi, 495 per le femmine) e nemmeno in buona parte dell’Europa occidentale. L’Italia non eccelle in scienza ma è promossa in parità di genere: le ragazze italiane, infatti, vanno un po’ meglio dei ragazzi (pallino rosso: 488 vs 490). Forse perché da noi la scienza non ha abbastanza appeal per essere considerata un campo preferibilmente maschile? L’Europa dell’est difende la sua storica tradizione paritaria in ambito scientifico. Paradossalmente le femmine distanziano maggiormente i maschi nei paesi arabi, dove l’educazione è una strada per l’emancipazione. Il record va alla Giordania (398 per i maschi vs 433 per le femmine; non si vede nel grafico). Al top, prevedibilmente, si trovano le ragazze e i ragazzi asiatici. Sul sito del New York Times la mappa completa e interattiva. Legenda: l’asse verticale indica il punteggio nel test (in alto i best performer); nel quadrante sinistro i paesi in cui i maschi superano le femmine, viceversa nel quadrante destro; in azzurro Europa settentrionale e occidentale e Americhe; in rosa Asia e Pacifico; in giallo Europa meridionale e orientale.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...