In che mani è finito Francis Crick

wangLa medaglia del Nobel, co-scopritore della doppia elica, è stata venduta per 2,7 milioni di dollari, una cifra 4 volte superiore al previsto. Ad assicurarsela il Buyer 130, che ben presto ha rivelato con orgoglio le proprie generalità. Nome:  Jack Wang. Nazionalità: cinese, naturalizzato americano. Professione: Ceo di  Biomobie, company che si autodefinisce attiva nella medicina rigenerativa, con uffici a Shanghai e nella Silicon Valley. Cosa produce? Un controverso dispositivo elettromagnetico a forma di Ufo, che pretenderebbe di stimolare la rigenerazione degli organi danneggiati. bioboostiPossibili fantasiose applicazioni? Dalla disfunzione erettile alle vene varicose, ma non è ancora in commercio e le sue mirabilia non sono mai state dimostrate su riviste scientifiche peer-reviewed. Ora Wang potrà appendere in ufficio la foto in cui è ritratto con i familiari di Crick (accidenti a loro) e forse sfoggerà la medaglia della doppia elica per lanciare il suo prodotto da stregone-hich. Se non in America, in Cina. Vi pare giusto? 

Non sappiamo ancora, invece, chi si è assicurato la splendida lettera che Francis Crick scrisse al figlio dodicenne nel marzo del 1953 spiegandogli la struttura del Dna. E’ stata battuta per 5,3 milioni di dollari, quando si pensava che non avrebbe superato la soglia dei 2 milioni. Compratore anonimo. Se fosse un filantropo pronto a donarla a un museo avrebbe già svelato la propria identità o possiamo ancora sperare?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...