Scrive l’Ansa

”La cacciata dal paradiso terrestre non è solo una caduta, è anche una scalata verso la pienezza della vita. La nudità consente di vestirsi e di spogliarsi. Ed è insieme alla vergogna e al tabù che nasce il piacere della trasgressione”, si legge in una delle sei storie femminili, quella chiave e centrale dedicata a Eva, che Anna Meldolesi racconta, indaga e commenta in questo suo libro (con un bell’inserto fotografico) sulla nudità tra storia, cronaca e immaginario, sul come è stata vissuta e come la viviamo, specie in questi anni in cui appare dilagante e assieme contraddittoria nella sua doppia veste di esibizionismo e vergogna”. (Per il testo completo http://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/unlibroalgiorno/2016/02/01/elogio-della-nudita-tra-tabu-e-piacere_341a7dee-c01c-4222-9166-683031dfb067.html)